Benessere a lavoro con le pareti per ufficio

Gli ambienti di lavoro diventano ogni giorno sempre più flessibili, adattabili e innovativi, grazie anche all’utilizzo di pareti per ufficio. I layout del futuro pongono al centro il benessere e la produttività delle persone a lavoro.

Le nuove sfide dell’office design vedono un’organizzazione degli spazi lavorativi orientata verso il benessere organizzativo, attraverso nuovi modelli di progettazione degli ambienti business. Questo è un tema di crescente rilevanza a tal punto che alcuni Paesi nel mondo tengono in considerazione il grado di benessere lavorativo nella valutazione della qualità e delle performance.

Alcuni tra i fattori chiave che vengono inclusi in un layout dell’ufficio che guarda verso al futuro sono senza dubbio la luce, l’acustica, la tecnologia e la sostenibilità. Un elemento di tendenza adottato da architetti, designer e progettisti per garantire un alto livello di qualità del benessere in ufficio è optare per delle pareti per ufficio.

 

Un ufficio luminoso è anche un ufficio comodo

Sfruttare la luce naturale è una valida opzione per ricreare un ambiente lavorativo di qualità, in quanto questa è in grado di cambiare totalmente il nostro approccio a tutto ciò che ci circonda, andando a stimolare una percezione di benessere profonda.

Per questo durante la progettazione di un ufficio vengono incluse sempre più di frequente le pareti divisorie in vetro a separazione di differenti aree lavorative.

Queste garantiscono un ottimale quantitativo di illuminazione direttamente dall’esterno, condizione in grado di ridurre nei dipendenti l’affaticamento visivo, sonnolenza e mal di testa durante l’orario lavorativo.

 

Un adeguato comfort acustico

Stare bene in un ufficio significa anche godere di un’acustica ottimale, in quanto è stato scientificamente provato che avvertire eccessivo rumore durante l’orario di lavoro può causare un importante calo delle performance e della concentrazione.

Gli uffici “wellness” incorporano dunque varie soluzioni per offrire un adeguato comfort acustico e la giusta privacy in ambienti di lavoro che adottano sempre più spesso la filosofia dello “sharing”, ossia della condivisione degli spazi. 

Anche qui l’utilizzo di pareti mobili per ufficio è una delle soluzioni proposte nel mondo del design per uffici moderni. Esistono differenti linee e materiali che vedono come obiettivo primario l’ottimizzazione dell’esperienza acustica: per esempio l’impiego di pareti in doppio vetro oppure optare per dei sistemi di fonoassorbenza.

 

Sale Riunioni altamente tecnologiche

Anche la tecnologia fornisce un impatto profondo sul benessere dei dipendenti durante l’orario di lavoro, e detiene dunque un’importanza cruciale da tenere in considerazione durante la progettazione degli spazi lavorativi.

L’arrivo delle nuove Meeting Rooms con pareti digitali altamente tecnologiche restituisce uno spazio dove al centro vivono le persone, le loro esigenze e il piacere della condivisione del tempo e degli ambienti.

Questo nuovo passo avanti stravolge gli schemi tradizionali della condivisione in ufficio per includere tutte le potenzialità dell’Internet of Things e di tutto ciò che è high-tech. In questa nuova ottica gli oggetti che ci circondano, anche durante l’orario di lavoro, sono in grado di offrirci nuovi servizi e ci permettono di vivere nuove esperienze. Lo scopo finale è quello di semplificare le nostre attività lavorative.

 

Sostenibilità in ufficio con le “pareti verdi”

Ultimo elemento da sottolineare, ma non per importanza, è l’inclusione di elementi naturali all’interno dell’ufficio, uno dei trend più in voga in questo momento.

Esso sfrutta il forte richiamo della natura che ognuno di noi prova, il quale è in grado di indurci sensazioni positive e rilassanti per il miglioramento del nostro benessere a lavoro.

Le ultime tendenze vedono ben oltre la semplice inclusione di qualche pianta tra l’arredamento d’ufficio. Arrivano infatti anche negli ambienti di lavoro i cosiddetti giardini verticali, una nuova modalità adottata da architetti e ingegneri per intrecciare la natura con il costruito.

Nascono così vere e proprie pareti verdi per uffici: sono delle pareti naturali, verdi o colorate che catturano immediatamente l’attenzione di chi visita l’ufficio.

Parliamo infatti di una scelta di design dal forte impatto visivo, ma non si limita a questo. Dopo una prima connessione visiva, chi si trova di fronte ad una parete verde ne cerca subito il contatto, il quale dona un senso di rilassamento e benessere.

In aggiunta a questa sensazione, il verde verticale offre benefici anche dal punto di vista mentale, allentando lo stress.

Pasquale Verrazzi

Sono uno scrittore e un giocatore, un buongustaio e un viaggiatore, un amante dei gatti e un fornaio dilettante.

Learn More →